Circ 143 Iscrizioni alle scuole dell'infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado - a. s. 2019-20

Circ. n. 143       Firenze, 21 dicembre 2018                   

 

                                            

                        Ai genitori degli alunni di 5 anni scuola dell’infanzia

Ai genitori degli alunni classi 5° scuola primaria
            Ai genitori degli alunni classi 3° scuola secondaria di I grado
            Ai docenti di scuola dell’infanzia
            Ai docenti della scuola primaria
            Ai docenti scuola secondaria

Alla D.S.G.A

Al personale Amministrativo

 

Oggetto: Iscrizioni alle scuole dell'infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado - a. s. 2019-20

 

Il Ministero dell’Istruzione ha emanato la circolare n.18902 del 07/11/2018 prot. n. 12918 che disciplina le iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle prime classi delle scuole di ogni ordine e grado per l’anno scolastico 2019/2020.

Le domande possono essere presentate dalle ore 8.00 del giorno 7 gennaio 2019 alle ore 20.00 del 31 gennaio 2019, dalle ore 9.00 del 27 dicembre 2018 è possibile avviare la fase della registrazione al portale delle iscrizioni on line, sul sito web www.iscrizioni.istruzione.it.

 

In base a quanto disposto dalla legge n. 135/2012 recante “Disposizioni urgenti per la razionalizzazione della spesa pubblica”, le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente on line per tutte le classi iniziali dei corsi di studio (scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado). Sono escluse da tale procedura telematica le iscrizioni alla scuola dell’infanzia che rimangono cartacee, il modello di domanda sarà reso disponibile quanto prima, nell'area Iscrizioni sul sito istituzionale: www.icpierodellafrancesca.gov.it

 

Adempimenti delle famiglie

 

I genitori/esercenti la responsabilità genitoriale/affidatari/tutori (di seguito, per brevità, genitori) per poter effettuare l’iscrizione on line, all'atto dell'iscrizione, devono:

· Individuare la scuola d’interesse ed esprimere le loro preferenze in merito all’offerta formativa proposta dalla scuola;

· Registrarsi sul sito www.iscrizioni.istruzione.it seguendo le indicazioni presenti;

· Fornire le informazioni essenziali relative all’alunno (codice fiscale, nome e cognome, data di nascita, residenza, etc.);

· Compilare la domanda di iscrizione in tutte le sue parti e la inviano alla scuola di destinazione attraverso il sistema “iscrizioni on line” raggiungibile dal portale del MIUR (www.istruzione.it), utilizzando le credenziali fornite tramite la registrazione. Coloro che sono già in possesso di un’identità digitale (SPID) possono accedere al servizio utilizzando le credenziali del proprio gestore.

· Il sistema “iscrizioni on line” si farà carico di avvisare i genitori, via posta elettronica, in tempo reale dell’avvenuta registrazione o delle variazioni di stato della domanda. I genitori, attraverso una funzione web, potranno in ogni momento seguire l’iter della domanda inoltrata.

 

Atteso che il modulo di domanda on line recepisce le disposizioni di cui agli articoli 316, 337 ter e 37 quater del Codice Civile e successive modifiche e integrazioni, si ricorda che la domanda di iscrizione, rientrando nella responsabilità genitoriale, deve essere sempre condivisa da entrambi i genitori. A tal fine, il genitore che compila il modulo di domanda dichiara di avere effettuato la scelta in osservanza delle suddette disposizioni del Codice Civile, che richiedono il consenso di entrambi i genitori. Si ricorda che la compilazione del modulo di domanda d’iscrizione avviene ai sensi delle disposizioni di cui al D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, recante “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”. Pertanto, i dati riportati nel modulo d’iscrizione assumono il valore di dichiarazioni sostitutive di certificazione, rese ai sensi dell’articolo 46 del citato D.P.R. Si rammentano infine le disposizioni di cui agli articoli 75 e 76 del citato D.P.R. che, oltre a comportare la decadenza dai benefici, prevedono conseguenze di carattere amministrativo e penale per chi rilasci dichiarazioni non corrispondenti a verità.

 

Si comunica, inoltre che, ai sensi dell’art. 3 c. 3 del D.L. 7 giugno 2017 n. 73 convertito con modificazioni dalla L. 31 luglio 2017 n. 119 recante “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione di farmaci”, per la scuola dell’infanzia l’avvenuta vaccinazione costituisce requisito di accesso alla scuola stessa. Il relativo accertamento e la verifica, avverranno attraverso la trasmissione alle aziende sanitarie locali territorialmente competenti degli elenchi degli iscritti (come previsto dall’Art. 3 bis c.1).

 

La domanda d’iscrizione presentata on line deve essere obbligatoriamente perfezionata entro il 31/1/2019 presso la segreteria dell’Istituto Comprensivo Piero della Francesca, in via Bugiardini

dalle ore 9.00 alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì,

dalle ore 15.00 alle ore 16.15 martedì, mercoledì e giovedì,

 

con la consegna della seguente documentazione:

• Fototessera recente del bambino (solo per le prime classi di scuola infanzia e scuola primaria);

• Fotocopia codice fiscale del bambino e dei genitori;

• Fotocopia tesserino vaccinazioni;

• Attestazione del versamento della quota annuale.

 

Il contributo volontario, per l’anno scolastico 2019/20, così come da delibera del Consiglio di Istituto, n.69 del 18.12.2017, (della quale si invita a prendere visione nel sito di Istituto www.icpierodellafrancesca.gov.it) ammonta ad euro 35,00 (comprensivo della quota per l’assicurazione obbligatoria).

Tale contributo viene versato dai genitori degli alunni, mediante bollettino di c/c postale n. 31322506 o tramite il Codice IBAN: IT 62Z0623002817000040267782 intestato all’Istituto Comprensivo Piero della Francesca specificando il nome e il cognome dell’alunno, la scuola e la classe di appartenenza. Nel caso in cui il versamento venga fatto per più di un alunno/a andrà specificato nome, cognome, scuola e classe di ciascuno.

Si ricorda che il contributo è fiscalmente detraibile (art. 15, comma 1 del T.U.I.R), a tal fine la causale del versamento dovrà essere: “erogazione liberale per l’ampliamento dell’offerta formativa”.

 

Si comunicano, per una maggiore facilitazione alla compilazione della domanda, i codici meccanografici dei vari plessi inerenti all’Istituto Comprensivo Piero della Francesca:

· Scuola Secondaria di I grado Piero della Francesca FIMM840018

 · Scuola Primaria Bechi FIEE840019

· Scuola Primaria Don Milani FIEE84002A

· Scuola dell’Infanzia Ciari FIAA840014

· Scuola dell’Infanzia Rodari FIAA840025

 

Per eventuali e ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio alunni; l’Ufficio è inoltre disponibile per dare un supporto tecnico alle famiglie prive di strumentazione informatica nei seguenti orari e solo previo appuntamento al numero 055/7320404:

dalle ore 9:00 alle ore 12:00 dal lunedì al venerdì,

dalle ore 15.00 alle ore 16:15 martedì, mercoledì e giovedì.            

 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott. ssa Maria Domenica Torrombacco